Il progetto EATI ha l’obiettivo di sviluppare un approccio più aperto e flessibile riguardo al riconoscimento e alla validazione di forme di apprendimento non formali e informali. Negli ultimi anni la disoccupazione è diventata un problema gravoso nel contesto europeo. Incoraggiare e aiutare gli adulti nella ricerca di un lavoro certificando o aggiornando le loro abilità e competenze significherebbe contribuire ad innalzare il livello occupazionale.

L’obiettivo principale del progetto è quello di supportare gli adulti con la creazione di un manuale metodologico per il riconoscimento delle loro competenze e abilità non formali e informali, nell’intento di aiutarli nel mercato del lavoro sia nel loro Paese che all’estero.

Inoltre, il progetto intende creare uno strumento di lavoro comune per tutte le figure professionali coinvolte, come docenti, istruttori, aziende, istituzioni che sono alla ricerca di risorse umane, che possa essere usato in maniera autonoma o in sinergia con altri dispositivi più adatti ai bisogni di ogni gruppo.

PARTNERS